Il Convento

Comunità Domenicana di Bergamo

 

Antico convento dei Domenicani a Bergamo

L’antico convento dei Domenicani in una pianta prospettica della città di Bergamo attribuita ad Alvise Cima. Immagine tratta da www.bergamosera.com

Annesso alla Chiesa si trova il convento della comunità dei Padri Predicatori (Domenicani), eretto nel 1970 su progetto di….

In origine la sede dell’Ordine si trovava nel convento di Santo Stefano e San Domenico, nella città Alta, subito fuori la porta di S. Giacomo. Nel 1561, per ordine del governo della Serenissima, venne demolito, assieme alla ricca biblioteca e alla Chiesa, per lasciare spazio alla costruzione delle nuove mura.
In quel periodo, invece, nel complesso di San Bartolomeo, comprendente una piccola chiesa ed alcune case coloniche, si trovava la comunità dell’Ordine degli Umiliati, soppressa poco dopo. Nel 1571, il pontefice s. Pio V assegnò ai Padri Predicatori la Chiesa e il convento di San Bartolomeo, originariamente dotato di due ampi chiostri. Nel 1797, dopo l’abolizione degli ordini ecclesiastici, il convento venne soppresso e trasformato in caserma. Nel 1937 venne definitivamente demolito per costruire gli attuali uffici statali. Oggigiorno, dell’antico convento, rimane visibile solamente un colonnato a lato della chiesa.